Giovedì nascerà la “Comunità” del Patto per l’Autonomia di Monfalcone

Prosegue la radicazione di Patto per l'Autonomia sul territorio, dopo la “Comunitât di Udin” e quella di Valvasone Arzene, nascerà la “Comunità” del Patto per l’Autonomia di Monfalcone. Si intensifica così – a poco più di un anno dalla costituzione del partito che, alle regionali di fine aprile 2018, ha eletto due consiglieri – il percorso di radicamento e ascolto sul territorio del Patto per l’Autonomia, che continuerà, dunque, nel Friuli Orientale.
L’appuntamento è per domani, giovedì 31 gennaio, alle 20, all’Hotel Major di Ronchi dei Legionari (via Pietro Micca, 19). Saranno presenti i consiglieri regionali Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli, che illustreranno le iniziative intraprese in aula e quelle da portare avanti e ascolteranno le necessità e le proposte dei partecipanti all’incontro. La “Comunità”, infatti, è espressione del partito, presidio dello stesso sul territorio, chiamato a raccogliere le istanze dei cittadini per tradurle in progetti concreti.

Potrebbero interessarti anche...