Grave fatto di sangue a Trasaghis, uomo ucciso da coltellata al ventre, potrebbe essere suicidio/ aggiornamento

I contorni della vicenda non sono ancora chiari, di certo un uomo è stato accoltellato a Peonis,  frazione di Trasaghis. Secondo le prime informazioni si sarebbe trattato di una lite in ambiente familiare, poii quanto accadut non è chiaro. In un primo momento si era pensato ad un omicidio da parte di uno dei figli. Ma poi questa certezza è venuta meno e si è aperta l'ipotesi di un suicidio. La coltellata letale all'addome sarebbe infatti compatibile con una coltellata autoinferta.  Sul posto sono arrivati i carabinieri e la Pm  Elena Torresin della procura di Udine. Sul luogo dell'omicidio anche  il medico legale. Il dramma si è consumato in una casa di via Cjanet. La vittima è il 73enne Ivano Rizzotti, ex titolare di un ristorante a Pozzuolo. Resta comunque aperta anche l'ipotesi omicidio.
Gli inquirenti stanno ricostruendo  la dinamica della presunta lite familiare nell'ipotesi che sia stata questa a spingere l'uomo al suicidio, restano però molti punti oscuri.