Green-G sfida la crisi occupazionale e cerca professionisti per crescere

Secondo i dati provvisori Istat, dieci mesi di pandemia in Italia hanno causato un calo dell’occupazione del 1,9%. Sono 444 mila le persone che nel 2020 hanno perso il lavoro.

Il quadro generale piuttosto grigio del tricolore che non rispecchia però quello di Green-G, giovane realtà del Friuli Venezia Giulia, che in controtendenza rispetto alla situazione nazionale, si affaccia al nuovo anno con obiettivi di crescita che riguardano anche la ricerca di figure professionali da inserire nell’organico aziendale. Figure per crescere e da crescere.

Focalizzata sul tema della sostenibilità ambientale applicata allo sviluppo di impianti e di veicoli commerciali elettrici di medie dimensioni, Green-G è la nuova divisione aziendale di Goriziane Holding, da settant'anni punto di riferimento internazionale nella progettazione di sistemi di ingegneria avanzata per il settore della difesa, oil&gas, navale e ferroviario.
Un’azienda che è quindi un concentrato di innovazione tecnologica, in cui la sinergia tra il reparto R&D e la volontà imprenditoriale della famiglia Zanin hanno dato vita a ecarry, il light truck 100% elettrico che promette di rivoluzionare il mondo della mobilità urbana, con prestazioni superiori agli standard, omologato full electric in categoria N1 fino a 80 km/h per allestimenti, che riduce a zero le emissioni di CO2, così come i costi operativi e chilometrici.

ecarry è stato sviluppato in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia, analizzando i percorsi eseguiti nelle città italiane, determinando i modelli energetici in tutte le possibili missioni operative giornaliere e risponde ai bisogni di società di servizi, enti pubblici o vettori che necessitano di un mezzo potente e dalle dimensioni ridotte per percorrere itinerari pianificati, ripetitivi e caratterizzati da numerosi start&stop.

“Responsabili vendita e post vendita, area manager, ma anche specialisti in meccatronica e tecnici disegnatori. Ciò che cerchiamo sono persone con cui condividere la passione per l’innovazione - dichiara Pierluigi Zanin, Presidente di Goriziane - e che sostengano attivamente la nostra mission. Green-G è una realtà giovane, fuori dagli schemi. Una realtà che ha voglia di crescere, il cui obiettivo è creare delle soluzioni intelligenti che, oltre a facilitare il lavoro e migliorare la qualità della vita, rispettano l’ambiente, proprio come ecarry, il veicolo commerciale 100% elettrico a emissioni zero pensato per i servizi di raccolta differenziata porta a porta e le consegne dell’ultimo miglio.”

Il team di Green-G è attualmente composto da dieci professionisti: giovani ingegneri e tecnici specializzati in meccanica, elettronica e meccatronica e lo scopo è ampliare questo gruppo di professionisti con ulteriori figure professionali che siano in linea con la visione smart aziendale, e si facciano promotori della mobilità elettrica.

Prosegue Zanin: “Il futuro del lavoro è nell’hi-tech e anche noi, così come molte altre realtà del territorio, necessitiamo di professionisti evoluti, in grado di confrontarsi e di interagire con le nuove tecnologie. Ciò che però riteniamo imprescindibile è la flessibilità, la capacità di interpretare i nuovi trend e la predisposizione al cambiamento che il mercato ci impone. Ecco quindi che i requisiti fondamentali per entrare nel team di Green-G sono la proattività, la visione aziendale ma anche la voglia e la predisposizione a entrare in un team giovane e affiatato. “

www.green-g.it

Chi è Green-G Electric Vehicles
Green-G è la nuova business unit di Goriziane E&C SpA, da settant’anni punto di riferimento internazionale nella progettazione di sistemi di ingegneria avanzata per il settore della difesa, oil&gas, navale e ferroviario. Una realtà nata nel 2019 con sede a Villesse (GO), focalizzata sul tema della reale sostenibilità ambientale applicata allo sviluppo di impianti e di veicoli commerciali elettrici di medie dimensioni.