Honsell primo presidente dell’Uti

Il sindaco di Udine eletto al vertice della nascente Unione Territeriale Intercomunale del Friuli Centrale.

Il primo cittadinodi Udine, Furio Honsell, è stato eletto all'unanimità dai sindaci di Campoformido, Pozzuolo, Pradamano, Tavagnacco e Tricesimo, presidente dell’Unione Territoriale Intercomunale del Friuli Centrale. Immediatamente, il sindaco ha eletto quale segretario Uti, il segretario generale del Comune, Carmine Cipriano. La carica di Honsell dovrebbe durare tre anni, in caso di scadenza del mandato elettorale da sindaco, il presidente mantiene il ruolo sino all’elezione del proprio successore. «Il primo atto formale di questa Unione è un momento storico – ha commentato il neo eletto - e ci proietta al 1 luglio 2016 quando, con la nascita ufficiale delle Uti, verranno messa a sistema le forze di polizia locale e altre importanti attività intercomunali. Per quanto riguarda i vigili, il Comune di Udine ha a disposizione una centrale operativa e pattuglie attive quasi sulle 24 ore. Questo servizio verrà esteso a un'area molto più ampia>.