Immigrati: una miscela di falsità che genera paura

“Articolo 1 - Mdp del Friuli Venezia Giulia sta con i sindaci che contestano il decreto sicurezza e li sosterrà in ogni modo” - inizia così la nota del coordinatore regionale di Articolo1-Mdp Mauro Cedarmas. “Il decreto voluto dal governo non è solo inumano e in contrasto con la Costituzione, ma è stupido e controproducente. Esso genererà altro malessere sociale, emarginazione e clandestinità. I comuni - continua Cedarmas - sono messi in difficoltà economiche e strutturali, come sta accadendo a Udine, e sono a rischio anche i posti di lavoro di tutti quegli operatori che con dedizione e professionalità si occupavano di gestire l’accoglienza ai richiedenti asilo”. “Nella nostra regione, del resto, - sottolinea il coordinatore - il governo regionale e alcuni amministratori locali leghisti si stanno accanendo verso i più deboli come i bambini, ai quali si rende sempre più difficoltoso l’accesso alle scuole dell’infanzia, e le donne. Si tratta di una politica miope a autodistruttiva di cui tutti pagheremo il conto”.
“È più che mai necessario - conclude Cedarmas - che l’intera società regionale, i partiti, sindacati, l’associazionismo, si mobilitino contro questa deriva e imbarbarimento.
Si continua infatti a fare degli immigrati, dei richiedenti asilo, l’oggetto di una politica che con le falsità di ogni genere fa leva sulla paura e sul disagio sociale.
Sono metodi che la storia ha già tragicamente conosciuto.”

Potrebbero interessarti anche...