Incendi in abitazioni nella notte a Manzano e San Pietro al Natisone

Notte di lavoro per i Vigili del fuoco, infatti due distinti incendi sono divampati stanotte. Il primo in un appartamento a Manzano in frazione San Lorenzo di Manzano. Il secondo a San Pietro al Natisone. Ne primo caso i primi bagliori delle fiamme ed il fumo si sono viste poco dopo la mezzanotte da un immobile che sorge in via Caterina Percoto. Dopo l'allarme, lanciato da alcune famiglie sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Distaccamento di Cividale del Friuli e del Comando di Udine, con tre squadre che hanno lavorato a lungo per domare le fiamme. Nel momento in cui è scoppiato l'incendio, nell'alloggio, di proprietà di una coppia di persone anziane, che hanno più di 70 anni, non c'era nessuno. Da un primo rapporto pare che il rogo si sia innestato da una canna fumaria collegata a un caminetto. Da lì le fiamme si sono estese alla stanza e successivamente agli altri vani dell'appartamento. Ingenti i danni e inagibile l'intero piano dell'edificio. Sempre nella notte il secondo rogo a San Pietro al Natisone. In questo caso le fiamme sono partite dall'esterno, da una catasta di legna, forse causato da qualche brace rimasta accesa nella cenere incautamente depositata all'esterno dell'abitazione. In questo caso prima dell'arriv dei pompieri sono stati gli stessi proprietari dell'immobile a domare il piccolo rogo, senza gravi conseguenze per l'immobile.

Potrebbero interessarti anche...