Incidente mortale poco dopo l’alba, un’auto si schianta contro un muro a Sedegliano

Una disattenzione, forse un colpo di sonno sono stati fatali per un uomo di 47 anni Fausto Gigli, nato a Parma morto dopo aver perso il controllo della sua auto che si è schiantata contro un muro. La morte è sopraggiunta per le gravissime ferite riportare nell'incidente accaduto a Sedegliano. Erano circa le 6 e mezza di questa mattina, sabato 17 settembre, quando, per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Tolmezzo, l'automobilista, che viaggiava da solo e che stava percorrendo via Nazionale ha perso il controllo del veicolo. Il fatto in località Rivis, frazione del comune di Sedegliano, nel Medio Friuli. La vettura pare senza lasciare alcun segno di frenata è finita contro un muro di una casa. L'impatto è stato violentissimo. Rapiti i soccorsi, sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118. L'uomo è stato estratto dal veicolo, una Fiat Punto e trasportato d'urgenza all'ospedale di Udine, ma deceduto dopo poco nonostante le cure intensive al quale è stato sottoposto.