Industria: Il segretario regionale del Pd Shaurli chiede che la Regione rimetta attenzione sulla Dm Elektron

“La Regione rimetta attenzione e riprenda l’iniziativa sulla situazione della Dm Elektron: dopo gli incontri e gli impegni presi ai tavoli istituzionali a dicembre, l’azienda pare non aver dissipato le incertezze sul piano industriale ed i lavoratori sentono ancora fortemente a rischio i loro posti di lavoro”. E’ la richiesta del segretario regionale del Pd Fvg Cristiano Shaurli che, in merito alla Dm Elektron di Buja (Udine) ha annunciato un’interrogazione alla Giunta Fedriga, intesa “a chiarire se vi siano stati sviluppi concreti e apprezzabili riguardo la presentazione del promesso piano industriale, la continuità dell’attività produttiva e il mantenimento dei livelli occupazionali”.

“Dagli ultimi incontri che si sono tenuti tra i rappresentanti dei lavoratori e i vertici aziendali – aggiunge Shaurli – non sembra siano ancora giunti segnali di sviluppi rassicuranti e si registra un comprensibile aumento della tensione. Se occorre, la Giunta ricorra alla disponibilità espressa dal sottosegretario al Lavoro e Politiche Sociali Claudio Cominardi, di convocare al Mise un tavolo dedicato a Dm Elektron”.

Potrebbero interessarti anche...