Innovation Forum: In italia ci sono idee mancano le risorse

Oggi si è svolto a Trieste il Forum "Driving change for Us and Italian innovation systems" organizzato dalla Regione Fvg in collaborazione con Area Science Park e con il patrocinio del consolato generale Usa. A rappresentare gli Stati Uniti l’ambasciatore in Italia John R. Philips.
Nel suo intervento la presidente della Regione, Debora Serracchiani ha ricordato che: «La ricerca scientifica e tecnologica è un esempio perfetto dei punti di forza del rapporto tra Italia e Stati Uniti e in questo contesto il Fvg, prima regione italiana per imprese che hanno introdotto innovazioni avanzate negli ultimi tre anni e unica regione italiana definita 'grande innovatore' insieme al Piemonte, ha già fatto molto, mentre molte altre opportunità sono da cogliere».
Serracchiani, evidenziando l’importanza della parte commeciale di questo evento, a partire dal Porto di Trieste, ha precisato che l’evento odierno è il risultato di una serie di visite istituzionali condotte negli Usa negli ultimi due anni. Per l’ambasciatore Phillips: «L’Italia è un paese interessante per gli investitori anche perchè per le startup italiane questo sembra essere un periodo fortunato. Qui le idee non mancano, semmai c’è poco capitale». L’approdo in Italia di colossi come Cisco, Apple e Microsoft non è un caso.