La nuova finanza per competere. Convegno giovedì a palazzo Torriani

Far conoscere alle imprese forme alternative di accesso al credito. E’ questo l’obiettivo di un convegno dal titolo “La nuova finanza per competere” promosso da Fondazione Nord Est, in collaborazione con Confindustria Udine e Azimut, che si terrà giovedì 10 ottobre, con inizio alle ore 17.30, a palazzo Torriani.

Il mondo della finanza a supporto delle imprese è oggi caratterizzato da nuovi strumenti e nuovi attori. L’impatto di tali novità stimola un confronto in un’ottica di partnership ed evoluzione dei modelli di business dei partner finanziari. Nascono quindi nuove opportunità e prospettive per le aziende a patto di conoscerne i pregi, le potenzialità e di saperli adeguatamente scegliere in base alle strategie e alle caratteristiche dell’impresa.

L’incontro di palazzo Torriani, parte di un roadshow che coinvolgerà i diversi territori del Nord Est, vuole offrire alle aziende un momento di conoscenza e confronto sulla finanza per l’impresa attraverso alcune testimonianze imprenditoriali.

Il programma prevede l’apertura dei lavori a cura di Carlo Carraro, direttore scientifico Fondazione Nord Est, e Davide Boldrin, Wealth Manager & Private Asset advisor Azimut Capital Management Sgr Spa. Seguirà l’intervento di Cristian Vida, vice presidente vicario di Confindustria Udine. Gli scenari economici e finanziari saranno poi analizzati da Gianluca Toschi, ricercatore senior Fondazione Nord Est, e Antonio Zotti, responsabile Osservatorio finanza Fondazione Nord Est. Concluderà l’incontro la tavola rotonda, coordinata da Paolo Zola, managing director Area Triveneto Azimut Capital Management Sgr Spa, cui parteciperanno: Michele Marin, CFO Lima Corporate; Paolo Coppetti, direttore amministrativo I.C.O.P. Spa, e Pierpaolo Ciuoffo, direttore generale Fin.Promo.Ter.

Potrebbero interessarti anche...