Ladri di rame ancora in azione, colpita azienda di Gemona

Ennesimo maxi furto di matasse di rame in Friuli. Ad essere copito questa volta è il deposito Edison di Gemona dove i ladri hanno colpito   nella serata tra il 6 e il 7 gennaio. Il magazzino si trova  in un'area isolata dove il materiale era stato stoccato in attesa di un successivo uso in alcuni lavori previsti in zona. I dipendenti della Edison si sono subito accorti  della sparizione delle grosse bobine rame che hanno  un valore che secondo una prima stima si aggira intorno ai 60mila euro e hanno avvertito i carabinieri. Oltre alle bobine sono stati prelevati dai ladri  numerosi  attrezzi da lavoro. Sul furto ora indagano i carabinieri del Norm della Compagnia di Tolmezzo.

Potrebbero interessarti anche...