Lilt FVG e Unesco City Marathon, insieme per la prevenzione

“Una squadra che vive la prevenzione come stile di vita” è il mantra della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica 2018.  L’iniziativa, sostenuta dalla LILT, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, avrà luogo da sabato 17 a domenica 25 marzo. La LILT di Udine, in sinergia con le altre sezioni del Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Pordenone, Trieste), ha organizzato alcuni eventi ad hoc, in cui ambiente, sport, cultura e corretta alimentazione, giocheranno un ruolo di squadra nella promozione della salute e della prevenzione.  Per l’occasione, le LILT regionali ed il comitato organizzatore Unesco City Marathon, si sono uniti nel progetto UNESCO in ROSA. Si tratta di una manifestazione podistica dedicata alle sole donne, il cui ricavato sarà devoluto al sostegno delle iniziative LILT, gratuite in tutto il territorio regionale, tese alla divulgazione della cultura della prevenzione oncologica. In particolare, “Unesco in Rosa” è una corsa a passo libero, non competitiva, ludico motoria, ed è inserita nella più ampia e suggestiva maratona che collega tre siti del Patrimonio Mondiale Unesco: Cividale, Palmanova, Aquileia. Si svolgerà domenica 25 marzo, con partenza alle ore 12.00 da Terzo di Aquileia e arrivo in prossimità della Basilica di Aquileia.

“Unesco in Rosa” sarà preceduto da un’ulteriore imperdibile evento, la tappa in Friuli dell’ITALIAN VOLLEY MASTER. Domenica 18 marzo, il Palasport di Cervignano, sarà teatro dell’incontro fra tre squadre di pallavolo, formate da ex giocatori di alto livello: la Nazionale Master Volley 50, la Master Volley Veneto e la Master Volley LILT FVG over 45. L’iniziativa rappresenta e testimonia l’assoluta importanza e il risultato derivante da uno stile di vita sano, nel quale sport e prevenzione giocano un ruolo da protagonisti.  La LILT, presente sul territorio italiano sin dal 1922 ed in Friuli Venezia Giulia dal 1925, divulga con costanza e determinazione, la cultura e la mentalità della prevenzione. La Lega per la lotta contro i tumori, grazie all’imprescindibile collaborazione dei suoi Volontari, offre servizi gratuiti pensati su misura per ogni paziente oncologico e porta la sua esperienza all’interno delle scuole.  “Prevenire è vivere” per raggiungere insieme il traguardo della lotta contro i tumori.