“Lo sguardo di Rosa Cantoni “Giulia”, sulla Udine del Ventennio”. Pedalata guidata alla scoperta della “facciata” del regime

In bicicletta sui luoghi della città in cui sorgono edifici e palazzi realizzati durante il Ventennio, contrapponendo lo stile artistico alla visione che l'antifascismo udinese ebbe in quel periodo.

E' questo il tema della visita guidata in bici, per cui è stato già raggiunto il numero massimo di iscrizioni, organizzata per domenica 30 settembre dalla Sezione Anpi “Città di Udine” insieme al Comune di Udine, con la collaborazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Udine, e l’adesione della FIAB –Abicitudine, intitolata “Lo sguardo di Rosa Cantoni ”Giulia” sulla Udine del Ventennio” alla scoperta della “facciata” del regime: idee, stili, miti nella pietra dei monumenti e dei palazzi udinesi di epoca fascista.

I partecipanti alla pedalata si sono dati appuntamento presso piazzetta Lionello alle ore 9.00. Da qui si partirà per un percorso, della durata di circa tre ore, che toccherà diversi punti della città: da piazza XX Settembre a via Gorghi, via Giusti, piazza della Repubblica, passando poi per via Girardini e via Asquini fino ad arrivare a via Diaz. L’itinerario, accompagnato da brevi drammatizzazioni e racconti, a cura del gruppo teatrale Arci CCFT, sarà guidato da esperti di storia dell'arte, mediante l’utilizzo di pannelli illustrativi.

Apriranno le loro porte per una visita due edifici, realizzati dall’architetto Ettore Gilberti negli anni Trenta: il Palazzo del Cinema Odeon, che custodisce al suo interno diverse decorazioni pittoriche e a stucco, e la Casa del Fascio, che fu sede della Federazione Provinciale Fascista mentre oggi ospita il Comando della Guardia di Finanza.

Viste le numerose richieste di partecipazione alla pedalata giunte agli organizzatori si è deciso di replicare l’iniziativa. Per informazioni contattare l’Anpi di Udine all’email anpiudine@gmail.com o al numero 0432.504813 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30)