M5S FVG – “Criticità nel sistema informativo del personale ASUGI”

“Numerose criticità per i dipendenti di ASUGI derivano dal cambio di sistema informatico per la gestione del personale, avvenuto lo scorso 1 luglio”. Lo sottolinea il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Andrea Ussai. “Problemi che riguardano la registrazione delle timbrature, la segnalazione delle ferie, l’utilizzo dei buoni pasto e il trasferimento dei dati storici dal vecchio sistema a quello nuovo. Con conseguenze anche sui turni del personale che, di fatto, deve adeguarsi al gestionale informatico e non viceversa”.

“Una situazione che, come segnalato dai sindacati, rischia di comportare errori nelle buste paga dei dipendenti – continua il consigliere M5S -, come peraltro paventato dalla stessa ASUGI in una lettera inviata al personale. Del disservizio sono stati informati anche l’assessore Riccardi e la Direzione Salute della Regione, che tuttavia ancora non hanno dato alcun riscontro ai rappresentanti dei lavoratori”.

“Ci auguriamo naturalmente che i problemi riscontrati si risolvano al più presto con i minori disagi possibili per i dipendenti ASUGI – aggiunge Ussai -. Rimane tuttavia la perplessità di un cambio di sistema effettuato, su impulso della Regione con tempistiche stringenti in piena estate, in periodo di ferie e quindi con maggiori criticità per quanto riguardala gestione del personale e dei turni”.

Nella lettera inviata la settimana scorsa dalla FIALS all'assessore Riccardi e alla Direzione centrale, ad oggi ancora senza risposta, si chiede di “conoscere le motivazioni per le quali è stato deciso di apportare tali importanti cambiamenti innovativi, al momento non ancora migliorativi, senza prevedere, prima del passaggio definitivo tra il sistema vecchio e quello nuovo, una fase di transizione che potesse dare ai dipendenti la possibilità di utilizzare entrambi i sistemi fino alla conclusione delle necessarie implementazioni a data base di origine”.