M5S Fvg: “Perplessità su elezione Piccin a presidente IV Commissione”

“Buon lavoro alla nuova presidente ma non possiamo nascondere le nostre perplessità per la scelta della maggioranza, considerato il suo coinvolgimento nell'inchiesta sui rimborsi in Consiglio regionale, ”. Lo afferma il gruppo del MoVimento 5 Stelle, dopo l'elezione di Mara Piccin (Forza Italia) a presidente della IV Commissione consiliare.

“Non ci è possibile condividere la scelta di un centrodestra evidentemente allo sbando, visto il tempo che ha impiegato a eleggere il nuovo presidente di Commissione – aggiungono i rappresentanti pentastellati -. L'esistenza di una condanna, confermata in appello, della magistratura contabile, e di un giudizio pendente non ci sembra un buon segnale”

“Ci auguriamo comunque che la presidente sappia rappresentare nel suo ruolo le esigenze di tutti, ascoltando maggioranza e opposizioni – concludono i consiglieri M5S -. E auspichiamo che questa Commissione, come le altre, sia più operativa e venga messa in condizione di lavorare al meglio, contrariamente a quanto accaduto finora”.

Spese pazze in Regione Fvg, confermate dalla Corte d’appello di Roma le condanne per 5 ex consiglieri regionali leghisti