Mafalda Minnozzi American 5et apre l’ultima serie di concerti del 2019 di Note Nuove

Dopo il doppio sold-out dell’anteprima in uno dei luoghi simbolo del jazz internazionale, il Birdland di New York, Mafalda Minnozzi arriva in Italia per una serie di concerti che anticipano il suo nuovo lavoro discografico “Sensorial – Portraits in Bossa & Jazz”, album registrato all’Acoustic Recording Studio di NY e dedicato alla magica alchimia che unisce il jazz alla bossa nova.

Giovedì 14 novembre la vocalist si esibisce con il suo American 5et nella Cantina del Castello di Rubbia di San Michele del Carso, con inizio alle 20, nel cartellone della rassegna musicale Note Nuove a cura di Euritmica, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Nuovo Corso e dell’Azienda Vitivinicola Castello di Rubbia. Nel prezzo del biglietto d’ingresso, acquistabile anche online su Vivaticket (10 euro) è compreso un calice di vino dell’azienda e uno stuzzichino; inoltre è anche possibile cenare prima del concerto con una scelta di due menu – info e prenotazioni tavoli: info@castellodirubbia.it +39 349 7957889

Performer carismatica, dotata di una estensione e di una gamma di timbri vocali fuori dal comune, Mafalda, che ha duettato anche con Milton Nascimento e Toquinho, domina le note, plasmandole in melodie e sfumature sorprendenti. La sua voce è una lavagna d'ardèsia, è scura e cangiante e si tinge di riflessi colorati e di nuance vocali che i suoi eccezionali musicisti rivestono di una meravigliosa trama sonora. Oltre alla bossa nova e al jazz, il suo repertorio è dedicato alla grande musica autorale italiana, alla “chanson” francese, al songbook americano.

In questo tour italiano, che si chiude proprio con il concerto di Note Nuove, la Minnozzi è accompagnata da quattro storici musicisti della scena jazz newyorchese. Oltre al chitarrista Paul Ricci, produttore e direttore musicale del progetto “Sensorial” (collaborazioni con Steve Jordan, Astrud Gilberto, Edison Machado), la band è composta dal contrabbassista Harvie S (Dexter Gordon, Michael Brecker, Kenny Barron, Gil Evans), dal batterista Victor Jones (Stan Getz, Michel Petrucciani, Chaka Khan, Freddie Hubbard) e dal pianista John Di Martino (Pat Martino, Jon Hendricks, Sheila Jordan, Ray Barretto). Completa il quintetto il virtuoso percussionista brasiliano Amoy Ribas (Richard Galliano, Omar Sosa, Hamilton de Holanda, Jacques Morelenbaum).

Biglietti online su Vivaticket e prevendite autorizzate; presso Euritmica e alla cantina del Castello la sera del concerto.

Info e prenotazioni: www.euritmica.it / +39 04321720214