Maratonina Internazionale città di Udine, cancellata l’edizione 2020. Appuntamento al settembre 2021

La Maratonina Internazionale Città di Udine 2020 non ci sarà. Pur con grande rammarico, nella consapevolezza dell'importanza primaria della tutela della salute pubblica la presidenza dell'Associazione Maratonina Udinese e lo staff organizzatore hanno deciso di annullare il grande evento sportivo, la cui 21^ edizione era programmata, come di consueto, per il mese di settembre.
«L'emergenza provocata dal Covid-19 - dichiara il presidente Paolo Bordon - ci ha costretto a fare queste scelta, certamente sofferta. Dobbiamo purtroppo mettere da parte tutto il lavoro fatto finora e dare priorità al benessere e alla salute degli oltre 5000 appassionati che ogni anno partecipano all’evento, del nostro staff, dei numerosi collaboratori e volontari che rendono possibile lo svolgimento della manifestazione. Senza contare, poi - aggiunge -, che un appuntamento importante come la Maratonina Internazionale Città di Udine coinvolge operatori di primo soccorso, Polizia locale, Protezione civile, volontari dell’Associazione nazionale alpini e così via, tutti appartenenti a strutture che sono state, sono e continueranno a essere sotto pressione. Nell'attuale clima di allerta sanitaria, destinato a durare nel tempo, non sarebbe stato possibile pianificare un evento dello spessore della Maratonina, uno dei fiori all’occhiello della nostra Regione e non solo: al progetto si lavora per un anno intero, con l’obiettivo di mantenere e, se possibile, anche di migliorare gli elevati standard raggiunti».
La complessa logistica dell'intenso weekend della manifestazione, soprattutto durante lo svolgimento della Maratonina - a cominciare dalle zone di partenza e di arrivo della corsa -, e il naturale assembramento degli spettatori, sempre molto numerosi, non permettono al momento di pensare a una riprogrammazione. «Inoltre - rimarca Bordon - pianificare eventi festosi con una grave crisi sanitaria in atto, causa di tanti lutti e grandi sofferenze per molti nostri concittadini, ci sembrerebbe decisamente irrispettoso». Per tutti coloro che si sono già registrati all'edizione cancellata verrà garantita automaticamente l’iscrizione alla gara del 2021: «E sarà, ve lo garantiamo - chiosa il presidente -, la più bella di sempre».