Martedì 14 agosto: duo friulano sax e pianoforte a Voltois di Ampezzo

Sebastiano Mesaglio

È un duo di giovani e riconosciuti musicisti friulani la formazione ospite al concerto di martedì 14 agosto alle ore 20.45 nella Chiesa di San Bartolomeo e San Rocco a Voltois di Ampezzo. Plurititolati e premiati, con una notevole attività concertistica all’estero, sono il pianista Sebastiano Mesaglio e il sassofonista Alex Sebastianutto. Attenti alla divulgazione del repertorio contemporaneo, proporranno musiche di autori viventi e nello specifico “Shams” del francese Jean Denis Michat e “Concerto per sassofono soprano e pianoforte” dell’americano John Mackey. Stile assolutamente personale, eclettico, brillante, nelle mediazioni tra tonalismo e atonalità, senza precipitare nell’avanguardismo esasperato.

Alex Sebastianutto

Del francese Michat, “Sham” vuole essere una dedica al compositore Jacques Ibert, accusato di diserzione dal governo di Vichy, mentre di Mackey verrà eseguito il concerto che si ispira ai materiali che compongono lo strumento sassofono, per cui i movimenti centrali della composizione, tra il “Preludio” e il “Finale”, si chiamano “Feltro”, “Metallo”, “Legno”. Nelle esperienze comuni di musicisti viaggiatori, Sebastiano Mesaglio e Alex Sebastianutto si incontrano in questo concerto a Voltois di Ampezzo, nel comune interesse di approfondire e condividere nuove correnti musicali, da diffondere nel tessuto odierno. www.carniarmonie.it.

Potrebbero interessarti anche...