Martignacco: 44enne del luogo minacciava in strada i passanti con coltello e bastone, arrestato dai carabinieri

Ore movimentate a Martignacco, dove un uomo minacciava i passanti con un coltello a serramanico e un bastone. I Carabinieri della Stazione di Martignacco allertati da una richiesta tramite “112” sono intervenuti, trovando presso una pubblica del paese la persona segnalata che urlava e minacciava i passanti visibilmente spaventati. Il soggetto era in palese stato di alterazione psicofisica ed effettivamente brandiva un coltello a serramanico ed un bastone, minacciando tutti i presenti, alla vista delle divise non si calmava, anzi, continuava ad inveire contro la pattuglia, che veniva fatta oggetto di frasi oltraggiose e minacciose. Per immobilizzare l'energumeno sono arrivati a supporto anche i carabinieri della Stazione di San Daniele del Friuli. Alla fine l’uomo, un 44enne del posto, veniva bloccato e impossibilitato a nuocere, visto lo stato in cui versava, è stato accompagnato presso l’ospedale di Udine per accertamenti e lì piantonato in stato di arresto per le ipotesi di reato di resistenza ed oltraggio a P.U., minaccia aggravata e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. Il bastone ed il coltello sono stati posti sotto sequestro. Dai primi accertamenti è risultato che il comportamento dell’arrestato sia scaturito da un dissidio avuto con il vicino di casa.