Nasce Performance Lab: una nuova proposta formativa di alto profilo di Confindustria Udine e Consorzio Friuli Formazione

Confindustria Udine e Consorzio Friuli Formazione danno vita ad una nuova proposta formativa di alto valore. Si chiama PERFORMANCE LAB e comprende ben 56 percorsi dedicati a privati, aziende e professionisti, suddivisi in 4 aree tematiche: 17 corsi riguardano il vasto campo dell’Impresa 4.0; 10 workshop sono incentrati su Informatica e Business Analytics; 15 interventi sono dedicati al Management mentre 14 appuntamenti approfondiscono le tematiche del Web e Social Media Marketing.

Per il direttore generale di Confindustria Udine, Michele Nencioni “Performance Lab, nato anche con il supporto del Digital Innovation Hub di Udine per quanto riguarda le tematiche dell’Industria 4.0, rappresenta un’ulteriore testimonianza dell’impegno della nostra Associazione nel promuovere sul territorio una formazione qualificata e di alto profilo. Questa iniziativa si affianca all’attività già svolta dal Ditedi sui filoni specialistici della formazione digitale, nell’ottica di una collaborazione che diventerà strutturale. La formazione, del resto, è uno dei principali asset su cui si gioca la sfida presente e futura del nostro sistema economico regionale per restare competitivo”.
“Il Performance Lab, che nasce dalla sinergia tra Confindustria Udine e Consorzio Friuli Formazione, mette a fattor comune - evidenzia Eva Commisso, direttrice di CFF - l’esperienza e le competenze di entrambi gli enti. Si tratta di un'offerta formativa composta da brevi interventi molto focalizzati, acquistabili singolarmente o combinabili in maniera modulare in percorsi assolutamente personalizzati”.
Per quanto attiene l’ambito più tecnico-tecnologico e la digitalizzazione, i temi spaziano dalle strategie per l’innovazione alle tecnologie abilitanti connesse al modello “Industry 4.0” (Machine Learning, Intelligenza Artificiale, IOT, Servitization solo per citarne alcune), passando per l’informatica avanzata ed i sistemi di Business Intelligence.
Con riguardo al management, le proposte formative comprendono, accanto a temi sempre attuali come Team Building, Project Management e Talent Management, anche le strategie per gestire in maniera vincente il passaggio generazionale, il Diversity Management, il benessere lavorativo come leva strategica e la gestione dei team a distanza.
Per quel che concerne il Web e Social Media Marketing, si è partiti dall’assunto che l’Online Marketing rappresenta una risorsa fondamentale per le aziende ed i professionisti che vogliono far conoscere e promuovere la propria attività, ma si basano su strumenti e strategie che si evolvono molto velocemente: ormai l’improvvisazione non paga. Per questo all’interno del PERFORMANCE LAB sarà possibile scegliere tra 14 proposte che spaziano dalla gestione di un sito web e relativo e-commerce, passando attraverso l’analisi SEO per migliorarne la visibilità, con attenzione alla nuova normativa GDPR, fino alla creazione e gestione di piani editoriali attraverso i canali social ed altre risorse online.
Proprio in questo contesto si inserisce il corso dedicato all’email marketing che vedrà protagonista Alessandra Farabegoli consulente e formatrice, autrice di numerosi testi sul tema ed una delle maggiori esperte italiane di Mailchimp, la piattaforma più diffusa (ma non altrettanto conosciuta) per l’invio delle newsletter.
Le proposte formative hanno un durata che varia da un minimo di 4 ad un massimo 16 ore.
Si parte martedì 4 febbraio con il corso dal titolo “Avviare un sistema di Business Intelligence aziendale: benefici, strumenti e costi” a Palazzo Torriani.
Seguiranno a febbraio:
Business Model 4.0: oltre le tecnologie abilitanti;
Lean Office e paperless working;
Excel: il processo di digitalizzazione di un dato;
CMS WordPress: lo sviluppo del sito web aziendale;
CMS WordPress: gestire un sistema di e-commerce aziendale;