Nuova sede per Tilda Coop.Sociale: la neo costituita cooperativa attiva nell’educazione permanente

Sono 250mq dedicati ai bambini, agli anziani e alla famiglia: un grande hub per l'educazione permanente in cui sviluppare attività motorie, tecnologiche (per un uso consapevole dei nuovi strumenti di comunicazione) ma anche sensoriali, artistiche, legate al teatro, alla poesia e al linguaggio. Si tratta di Tilda Coop. Sociale la neo-costituita cooperativa che inaugura la sede mercoledì 7 dicembre alle 18 in via della Roggia 85/A a Udine.

"La cooperativa, costituita da pochi mesi - come illustra il presidente Riccardo Cittaro - fonda la propria attività sui principi dell'educazione permanente, dell'educazione motoria per l'apprendimento cinestetico, del sostegno alla genitorialità come attività continuativa e strutturata oltre che dell'uso consapevole e attivo della tecnologia, per l'educazione 3.0 di tutta la famiglia".

Si tratta quindi di un grande centro attrezzato per l'educazione permanente rivolto ai bambini e alle loro famiglie che si propone come servizio socio-educativo per la co-costruzione della conoscenza. L'obiettivo è la condivisione delle esperienze e delle conoscenze ma anche un continuativo sostegno alla genitorialità inteso come educazione permanente e continuativa crescita personale dell'individuo. Possono partecipare alle attività i bimbi più piccoli fino ai 36 mesi di età con percorsi di scoperta sensoriale e corsi di musica a loro dedicati; quelli più grandi (dai 3 ai 10 anni) con molteplici attività, dall'Edu-Care (laboratorio permanente con custodia aperto il venerdì pomeriggio dalle 16 alle 20) sino alla MotoriaFamily (educazione motoria di base in condivisione con mamma o papà); gli anziani over 65 e le famiglie con eventi e percorsi a loro dedicati. Fra le materie e gli argomenti trattati nelle attività educative proposte: l'arte, il teatro, la letteratura, la poesia, la filosofia, il linguaggio ma anche il calcolo computazionale, le tecniche video, i social networks, la tecnologia, la chimica, la fisica, la matematica, la logica, l'ambiente. Accanto a queste attività c'è l'area motoria con l'educazione alla palla e l'educazione motoria di base. In totale sono 105 le attività proposte e i laboratori che vedono impegnati otto educatori e insegnanti qualificati.

Prossimamente verranno attivati ulteriori percorsi e nuovi progetti. La cooperativa nasce grazie a tre soci fondatori (con pregresse esperienze nell'area del sociale, della formazione e dello sport) che hanno percepito l'esigenza di una struttura in città in grado di erogare attività educative innovative e di favorire la condivisione delle conoscenze all'interno del nucleo familiare (con particolare riferimento all'Edu-Care con custodia e apprendimenti significativi e alle attività "family").

Potrebbero interessarti anche...