Nuovi dati Onu, più di 60mila sbarchi in Italia dall’inizio dell’anno ma è tragedia naufragi

Sono numeri in costante aumento con la bella stagione, così il numero totale di persone che hanno attraversato il Mediterraneo Centrale dall'inizio dell'anno ha superato quota 60mila, con quasi 9.500 migranti e rifugiati salvati durante la settimana scorsa e fatti sbarcare in vari porti italiani. Questi i dati aggiornati pubblicati dall’UNHCR, dai quali emerge anche che negli ultimi giorni un totale di 50 corpi sono stati consegnati nei porti di Crotone, Palermo e Catania, dopo un numero indefinito di incidenti, nei quali si teme che decine di altre persone siano morte o comunque disperse in mare. Il numero totale di morti e dispersi dall'inizio del 2017 ha già superato quota 1.720.

Leggi l'articolo intero