Operazione internazionale sul traffico di esseri umani, blitz della polizia fra Italia e Brasile: tre arresti a Gorizia

La Polizia di Stato di Gorizia ha eseguito un provvedimento restrittivo sulla base di un mandato di cattura internazionale  emesso dall'autorità giudiziaria brasiliana.  L'arresto operativo nei confronti di tre cittadine brasiliane ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere, traffico di esseri umani e favoreggiamento della prostituzione. Le Autorità di Polizia brasiliane, tramite il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, hanno informato dell'articolata attività investigativa concernente un'organizzazione criminale dedita al traffico di esseri umani e allo sfruttamento della Prostituzione. In particolare sono stati raccolti elementi di grave responsabilità su un gruppo criminale, con base operativa a Forteleza, Stato di Cearà, in Brasile ma che operava fra Brasile e Italia nell'ambito della prostituzione. Il provvedimento in Brasile è stato eseguito dalla Polizia Brasiliana nei confronti di 13 persone mente gli arresti in Italia sono stati eseguiti dai poliziotti delle Squadre Mobili di Brescia, Milano e Gorizia, coordinate dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato. Le  tre donne sono sospettate di far parte di un'organizzazione criminale, dal carattere transnazionale, dedita al traffico di esseri umani e appunto allo sfruttamento della prostituzione.

Potrebbero interessarti anche...