Polemica su legge di bilancio Regione FVG: Spitaleri, da Fedriga parole intollerabili

“Fedriga ha usato espressioni intollerabili e per di più ha dimostrato di non conoscere il percorso delle finanziarie regionali. Ciò a riprova del fatto che è stato paracadutato qui senza essersi mai occupato prima del Friuli Venezia Giulia e che è ancora digiuno delle basi dell’amministrazione”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Salavatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni rese al notiziario della Rai del Friuli Venezia Giulia dal presidente della Regione Massimiliano Fedriga il quale, a proposito delle risorse disponibili per la prossima legge di bilancio, ha detto che “chi ha governato prima di noi ha voluto dar fuoco al Palazzo prima di andare via”.

“Forse Fedriga pensava di arrivare qua e di usare le risorse della Regione in prebende e regalie alla galassia dei fedeli e dei questuanti: strano – osserva l’esponente dem – che nessuno in questi mesi lo abbia informato che la giunta di centrosinistra aveva allocato le risorse in modo da dare stabilità di entrate agli Enti locali, al mondo produttivo e ai cittadini in difficoltà”.

“Non ci provi nemmeno – ammonisce Spitaleri – ad accusare il centrosinistra se gli mancano risorse fresche da allocare, perché trovarle è esattamente il suo compito. Invece di reagire in modo scomposto, mantenga le promesse e faccia scucire 800 milioni al suo capo che siede al Viminale”.

Potrebbero interessarti anche...