Professore 48enne precipita dal quarto piano mentre riparava una tapparella

Le statistiche lo dicono chiaramente, gli infortuni domestici sono in agguato e colpiscono spesso con dinamiche che hanno dell'incredibile. Così sembra sia stato a Udine in Viale Duodo  dove un 48enne è precipita dal quarto mentre riparava la tapparella. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo, un professore d cui al momento non è stato reso noto il nome munito di scala a pioli stava riparando la tapparella, operazione in genere semplice che si attua in genere aprendo l'apposito cassonetto posto in cima all'infisso. L'uomo pare abbai perso l'equilibrio cadendo dalla scala e, nella caduta avrebbe superato il parapetto precipitando nel vuoto fino al sottostante marciapiede. Un volo di una quindicina di metri che non gli ha lasciato scampo. Sul posto il personale sanitario che non ha potuto far altro che accertare il decesso. La polizia è entrata nell'appartamento assieme ai vigili del fuoco per ricostruire l’accaduto. In viale Duodo, dove si sono registrati rallentamenti in concomitanza con l’intervento delle forze dell’ordine, anche la polizia locale.