Province: Spitaleri, Fontanini silura Roberti ma confonde orizzonte

“Fontanini ha ragione a silurare anche la pseudoriforma dell’assessore Roberti sulle EDR spacciate per miniprovince, dopo aver liquidato il #iosonofvg del presidente Fedriga. Fontanini ha torto quando non dice che la Giunta Fedriga ha applicato la logica di tutela degli interessi particolari nel complessivo approccio ai territori senza una minima idea di sviluppo. Vale per i consiglieri regionali di maggioranza, per qualche rappresentante di categoria, per qualche bacino elettorale di assessore”. Lo afferma il componente della commissione Paritetica Stato-Fvg Salvatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni del sindaco di Udine Pietro Fontanini che ha criticato, definendo "pasticciata" la riforma degli Edr.
“Ancora una volta però Fontanini confonde l’orizzonte e gli strumenti istituzionali – spiega Spitaleri - con la sostanza politica: non era l’istituzione Provincia e palazzo Belgrado a dare dignità al Friuli, ma una consonanza tra le rappresentanze istituzionali e la società che avevano ben chiaro il concetto di una regione che doveva sempre svilupparsi nel suo complesso e nelle sue diversità. Aver smarrito questa via, aver giocato e incentivato contrapposizioni vecchie e nuove senza alcun logico costrutto – conclude - è il vero danno che è stato fatto al Friuli e a tutto il Friuli Venezia Giulia”.