Referendum in Fvg: negativi per due casi su tre

I tre referendum in regione per la fusione di Comuni ha dato solo un esito positivo, negli altri due casi ha prevalso il no.
Si per il referendum  per la fusione dei Comuni di Tramonti di Sopra e Tramonti di Sotto (Comune denominato Tramonti): Tramonti di Sopra: Sì 43,29%; No 56,71%; Tramonti di Sotto: Sì 90,75%; No 9,25. Totale: Sì 66,81%; No 33,19%.
Esito negativo per gli altri due: referendum  per la fusione dei Comuni di Monfalcone, Ronchi dei Legionari e Staranzano (Comune denominato Monfalcone Ronchi Staranzano): Monfalcone: Sì 63,94%; No 36,06%; Ronchi dei Legionari: Sì 19,66%; No 80,34; Staranzano: Sì 21,72%; No 78,28% Totale: Sì 39,73%; No 60,27%.
Infine per il referendum per la fusione dei Comuni di Codroipo e Camino al Tagliamento (Comune denominato Codroipo Camino): Codroipo: Sì 41,02%; No 58,98%; Camino al Tagliamento: Sì 49,38%; No 50,62%. Totale: Sì 42,31%; No 57,69%.

Potrebbero interessarti anche...