Regione: Rojc PD proteggere e valorizzare partecipate FVG

“Il riorientamento della missione di Finest è una proposta che il Pd ha avanzato già molto tempo fa e che siamo pronti a sostenere ancora, ma bisogna fare molta attenzione a non cedere pezzi di governance fuori dalla nostra Regione”. Lo afferma la senatrice del Pd Tatjana Rojc, commentando le dichiarazioni dell'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli, la quale ha ipotizzato l'ingresso della Lombardia nella compagine sociale di Finest Spa, accanto a Veneto e Trentino.

Per Rojc “i mercati della Cina e dell'India sono sicuramente nell'obiettivo delle nostre imprese più dinamiche e nella proiezione generale del sistema-Paese, e quindi uno strumento come Finest va aggiornato per accompagnare l'internazionalizzazione di queste realtà produttive. L'ipotesi di far entrare la Lombardia in Finest è discutibile, soprattutto se vista alla luce di patti che fanno leva più su affinità politiche che su vocazioni territoriali”.

“Le società partecipate sono un patrimonio della Regione autonoma e quindi di tutti i cittadini e le imprese: confidiamo che i progetti che le riguardano – conclude la senatrice - troveranno sedi ufficiali di confronto, oltre al legittimo arengo della carta stampata”.

Potrebbero interessarti anche...