Repliche del concerto “Argentina 2019” per il gruppo Freevoices in partenza per il Sudamerica

A ormai pochi giorni dalla partenza per il Sudamerica il gruppo Freevoices si appresta a replicare il proprio concerto “Argentina 2019” che sarà presentato domenica 6 gennaio 2019 a Capriva del Friuli con inizio alle ore 18.30 (ingresso ad offerta libera) e l’8 gennaio alla Sala San Pio X di Staranzano (inizio alle ore 20.30 – ingresso libero ). L’importante trasferta che è realizzata in collaborazione con l’Ente Friuli nel mondo, partirà l’11 gennaio e prevede esibizioni del complesso nelle città di Jesus Maria, Colonia Caroya, San Francisco e Morteros. Dal 17 al 21 gennaio i Freevoices saranno invece presenti alle manifestazioni per il 140° di fondazione della città di Avellaneda (Santa Fe) alle quali sono stati ufficialmente invitati . Sorta nel 1879 dall’impegno e dall’opera di oltre 100 famiglie immigrate della nostra regione, la città di Avellaneda è giustamente il cuore friulano dell’Argentina . I Freevoices – accompagnati dal sindaco di Capriva Daniele Sergon - saranno presenti a tutte le celebrazioni istituzionali e si esibiranno in due concerti rispettivamente presso l’Auditorium Municipale e presso l’area all’aperto dove è prevista una presenza di oltre 20.000 persone. Lasciata Avellaneda il gruppo – diretto da Manuela Marussi e accompagnato al pianoforte da Gianni Del Zotto arrangiatore delle musiche - si trasferirà a Buenos Aires dove sarà ospite del locale Fogolar furlan della capitale per poi far rientro in Italia il 24 gennaio. Il concerto Argentina 2019 – appositamente concepito per le esibizioni in programma e già presentato con grande successo di pubblico al Kulturni Dom di Gorizia l’8 dicembre scorso – vuole essere insieme una dichiarazione di identità del gruppo – giovani profondamente legati alla propria terra e nello stesso tempo aperti al mondo - e un messaggio di pace che dalla musica del Friuli risale, per tappe, alla canzone italiana fino ai generi più conosciuti e amati dai giovani del pop e del repertorio internazionale. Alla trasferta argentina contribuiscono in qualità di sponsor la Fondazione Carigo di Gorizia , il Comune di Capriva del Friuli, l’Ente Giuliani nel Mondo , la Cassa Rurale del FVG, la BCC di Staranzano e Villesse e la DM legnami di Capriva del Friuli.

Potrebbero interessarti anche...