Ritorna SAFest Adozioni con la Pepe dal 10 al 21 agosto

Riparte lunedì 10 agosto l'intenso programma di SAFest Adozioni che per il 2020 prevede una formula completamente rinnovata, rispettosa della fondamentale mission di questa iniziativa, vale a dire incontro tra allievi e maestri della scena, quest'anno l'attenzione è rivolta al teatro in difficoltà, allo stato di emergenza in cui versano tanti artisti e dall'altra ai a salvaguardare la possibilità di una preziosa esperienza per gli allievi. Con la formula di "Adozioni e Teatro a kilometro zero" allo stesso tempo ci si preoccupa degli artisti professionisti che operano nel territorio che sono stati invitati a presentare le loro produzioni e a lavorare con gli allievi della Nico Pepe, per scambiare e condividere esperienze preziose, nello spirito di SAFest, contaminazione, scambio, valorizzazione delle eccellenze del territorio e anche dei luoghi, infatti il festival si svolgerà in largo Ospedale vecchio, uno spazio urbano per il quale l'Amministrazione comunale ha in progetto una importante riqualificazione.

Lunedì 10 agosto alle ore 21 (sagrato della Chiesa di San Francesco a Udine) doppio appuntamento con "Caino" di e con Mark Kevin Barltrop con gli allievi del terzo anno di corso della Nico Pepe Giacomo Tamburini, Maria Irene Minelli, Andreas Garivalis, Pouria Jasn Tirgan. Uno studio su un Caino che si difende e sottolinea la corresponsabilità di Abele. A seguire "Emozioni Vs Emoticon" Il corpo comunitario/Il corpo solitario, una lettura scenica a cura di Alessandro Maione con la partecipazione degli allievi del terzo anno di corso della Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe Pietro Cerchiello, Didi Garbaccio, Simone Isa e Sara Setti

lunedì 17 agosto ore 18,30, Sagrato Chiesa di San Francesco Soirée di fine Anno Accademico a cura del terzo anno di corso (Pietro Cerchiello, Alessandro Colombo, Giulia Cosolo, Giacomo Andrea Faroldi, Girleine Garbaccio Bogin, Andreas Garivalis, Domenico Indiveri Simone Isa, Andrea Maffetti, Maria Irene Minelli, Radu Murarasu, Pouria Jashn Tirgan, Sara Setti, Giacomo Tamburini)
Cos’è la Soirée dell’Accademia? È un momento di libertà compositiva per gli allievi: in assoluta autonomia scelgono il testo e la drammaturgia, curano la regia e mettono in scena le loro performances di fronte al pubblico e ai docenti della Nico Pepe.

Martedì 18 agosto ore 21,00, presso il cortile interno della Nico Pepe
"Allegro? Ma non troppo" concerto di fine anno a cura del Maestro Marco Toller con gli allievi del secondo e terzo anno di corso.

venerdì 21 agosto alle ore 18,30, performance finale di Atelier Shakespeare a cura di Paul Goodwin direttore del MA Acting at Drama Centre London insegnante al Shakespeare's Globe, alla RADA Royal Academy of Dramatic Art, con gli allievi del secondo anno di corso.

Oltre al Comune di Udine che ha inserito l'iniziativa nel programma di Udinestate, affiancano l’Accademia Nico Pepe la Regione Friuli Venezia Giulia, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e Turismo e la Fondazione Friuli.

Necessaria prenotazione dato che il numero di posti risulta limitato: INFO: Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe  Tel. 0432504340 e-mail accademiateatrale@nicopepe.it