Sabato a Buja il 38° Premio “Nadal Furlan”

È tutto pronto per la 38^ edizione del Premio regionale “Nadal Furlan”. Sabato 3 dicembre, al teatro della Casa della Gioventù di S. Stefano a Buja, dalle 17 andrà in scena l'appunamento istituito dal Circolo Culturale Laurenziano in collaborazione con la Curia Arcivescovile, la Società Filologica Friulana, la Pieve di San Lorenzo, la Pro Buja e con il Patrocinio della Regione Fvg, della Provincia di Udine e del Comune di Buja.

«I premiati - sottolinea Gloria Aita, presidente del Circolo e del Premio - sono personalità che si sono distinte sia per la loro professionalità e impegno culturale ed artistico, sia per i valori umani di cui sono portatori. Quest’anno, in particolare, sarà un pomeriggio ricco di emozioni!». Cinque i premiati, a cominciare da un’assegnazione speciale del premio, extra prassi, ad Alain Schiratti, per un singolo e grande gesto: ha donato un rene a sua moglie Cristina, gesto d’amore coerente con la promessa fatta sull’altare. Gli altri riconoscimenti andranno a Fabio Chiocchetti, direttore dell’Istitut ladin Val di Fassa, studioso e promotore della cultura ladina, impegnato negli interscambi tra le realtà ladine e tra le minoranze etniche; Federico Marconi, illustre architetto di fama internazionale, originario di S.Vito al Tagliamento, che ha realizzato opere di grande importanza tra cui vari padiglioni degli ospedali di Udine, San Daniele e Aviano, chiese, scuole; Odorico Serena, il primo ispettore per la scuola materna nominato in Italia, docente ed educatore, poeta e promotore della lingua e cultura friulana. Infine, premiato anche Valter Sivilotti, celebre musicista a livello internazionale, compositore di opere di successo, anche in collaborazione con Simone Cristicchi, tra cui “Magazzino 18”, “Carmina Balcanica”, “Il secondo figlio di Dio”, “Orcolat 76”.

La manifestazione sarà condotta da Monica Bertarelli, giornalista e direttore responsabile di Radio Lattemiele Fvg, la recitazione di Gianni Nistri e gli interventi musicali del coro di voci bianche “le Semicrome”, diretto da Anna Mindotti, con i musicisti Anna Ermacora e Gabriele Rampogna. L’ingresso è libero.

Potrebbero interessarti anche...