Sciopero globale: Le Donne in Nero di Udine aderiscono alla Giornata internazionale delle donne

Il prossimo 8 marzo torna nelle strade di tutto il mondo lo sciopero globale delle donne. La mobilitazione avrà luogo anche ad Udine alle 16.30 in Piazza Matteotti a Udine. S legge in una nota delle organizzatrici: “Il rifiuto della violenza maschile in tutte le sue forme e la rabbia di chi non vuole esserne vittima si trasformano in un grido comune: da #metoo a #wetoogether! Insieme diamo vita a uno sciopero femminista perché pretendiamo una trasformazione radicale della società.
Scioperiamo contro la violenza economica, la precarietà e le discriminazioni. Rifiutiamo le gerarchie sessuali, le norme di genere, i ruoli sociali imposti, i rapporti di potere che
generano molestie e violenze. Rivendichiamo un reddito di autodeterminazione, un salario minimo europeo e un welfare universale, garantito e accessibile. Vogliamo autonomia e libertà di scelta sui nostri corpi e sulle nostre vite. Contro il razzismo fascista e le politiche securitarie istituzionali, che giustificano la violenza più brutale verso le migranti e i migranti e impongono progressive restrizioni alla loro libertà di movimento, rivendichiamo la nostra autonomia e ribadiamo la necessità/volontà di autodeterminarci. Sappiamo che scioperare è sempre una grandissima sfida, perché ci scontriamo con il ricatto di un lavoro precario o di un permesso di soggiorno. Sappiamo quanto è difficile interrompere il lavoro informale, invisibile e non pagato che svolgiamo ogni giorno nel chiuso delle case, nei servizi pubblici e privati, per le strade. Lo sciopero femminista ci dà forza, coinvolge il lavoro produttivo e riproduttivo, fa sì che il nostro movimento ecceda l’esistente, attraversi frontiere, lingue, identità e scale sociali per costruire nuove geografie.
le Donne in Nero di Udine fanno proprio il Piano Femminista contro la violenza maschile e di genere scritto in un anno di lotte dalla rete Non Una di meno (www.nonunadimeno.wordpress.com)
e danno appuntamento a tutti giovedì 8 marzo, alle 16.30 in Piazza Matteotti a Udine”

Potrebbero interessarti anche...