Scuola: Rojc, Ministro Fioramonti sblocchi stipendi bidelli Fvg “Situazione anomala e deprecabile”

La senatrice del Pd Tatjana Rojc ha presentato una interrogazione urgente al ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti chiedendo un intervento urgente per sbloccare la vicenda del mancato pagamento degli stipendi per 80 bidelli e impiegati amministrativi di ruolo in Friuli Venezia Giulia “che da tre mesi non vengono pagati per un lavoro svolto correttamente”.
Rojc ha chiesto al ministro “di attivarsi in tempi rapidi per sbloccare questa incresciosa situazione che sta provocando disagi in numerose famiglie del Fvg, molte delle quali costrette a indebitarsi a causa del mancato versamento dello stipendio”.
“Tenuto conto – scrive ancora Rojc - che non si era mai registrato fino ad ora un blocco dei salari per il personale a tempo indeterminato, auspico siano attivate iniziative immediate da parte del Governo per favorire lo sblocco degli stipendi”.
"E se – prosegue Rojc- a ritardare l’erogazione fosse la carenza di personale amministrativo chiedo che il ministro potenzi gli organici al fine di superare tali criticità”.
Giudicando la situazione è “anomala e deprecabile” la parlamentare del Pd auspica che “la politica dimostri in questo contesto di saper imporsi sulla burocrazia, altrimenti sarebbe davvero una sconfitta per tutti”.