Sergo: “Necessaria riforma Corpo forestale regionale”

“Stralciare la norma del ddl omnibus che si occupa del Corpo forestale regionale per avviare l’iter di una vera riforma”. Lo ha chiesto, durante la riunione odierna della II Commissione, il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Cristian Sergo. “Nel corso degli ultimi anni, sono emerse le criticità relative al Corpo forestale che andrebbero risolte in maniera organica – rileva Sergo -. L’articolo contenuto nel disegno di legge in fase di discussione, a detta dello stesso assessore, non cambia la situazione di un organismo di cui tutti riconoscono l’utilità. Sembra paradossale che, per ottimizzare il personale, sia necessario un articolo in una legge omnibus quando a detta dello stesso assessore non vengono modificate le attribuzioni, l'operatività e l'inquadramento del personale”. “Considerato che in materia abbiamo competenza primaria, abbiamo la possibilità di intervenire in maniera significativa, dando la giusta dignità al Corpo, sfruttando la nostra specialità – sottolinea il capogruppo M5S -. Recentemente ci siamo occupati per quattro giorni di polizia locale, su cui peraltro la Regione ha soltanto potestà concorrente con lo Stato, sarebbe paradossale liquidare questo tema in pochi minuti approvando ora una norma, cui seguiranno i regolamenti. Non si capisce, quindi, quando si dovrebbe affrontare la riforma vera e proprio. Probabilmente mai”.