Sindacati pensionati in difesa sulla vivibilità dei centri urbani, campagna “siamo tutti pedoni”

I pensionati Spi CGIL, Fnp CISL e Uilp UIL alla presenza dei segretari nazionali Ivan Pedretti, Ermenegildo Bonfanti e Romano Bellissima, venerdì a Udine faranno ripartire la campagna nazionale per la sicurezza degli utenti vulnerabili della strada: “siamo tutti pedoni”. I sindacati dei pensionati con il centro Antartide di Bologna, tornano a insistere su questi temi, proprio nei mesi invernali cui si verificano il maggior numero di incidenti stradali che coinvolgono i pedoni come vittime. Per questo a “Udine siamo tutti pedoni” venerdì 14 alle ore 9,30 i Segretari Nazionali dei pensionati quelli della provincia di Udine, con la partecipazione del Sindaco di Udine, il Rettore dell'Università e altre autorità istituzionali, faranno visita alle aree degli spazi pubblici urbani da fruire a piedi.
Oggetto della visita saranno fra le altre Piazza San Cristoforo, il giardino dell'Università, il parco del Palazzo Antonini. Al termine della passeggiata alle ore 11,15 conferenza stampa presso Sala Florio di Palazzo Florio per approfondire il concetto di strade vivibili e accoglienti per tutti che permettono a ogni utente della strada, siano essi pedoni, ciclisti o automobilisti, di muoversi in sicurezza e che favoriscano la camminabilità, l'accessibilità, la socialità, la convivenza e lo sviluppo della relazione.

udine vivibile