Una splendida Vittozzi manca ancora il podio per un soffio: Lisa quarta nella 7,5 km Sprint dei Mondiali di biathlon

A un’immensa Lisa Vittozzi non basta aver sfoderato la migliore gara della sua vita. Nonostante una prestazione magnifica, la sappadina si deve accontentare, ancora una volta, di un quarto posto ai Mondiali di biathlon di Hochfilzen in Austria. Sfumato nuovamente di un soffio il podio, come già accaduto ieri nella staffetta mista.

Lisa, impegnata nella 7.5 km Sprint, si è arrampicata fino alla quarta posizione, mancando la terza per soli due decimi. La 22enne azzurra è stata perfetta al tiro (10 su 10) e con “buona gamba” anche sugli sci, confermando il suo ottimo momento di forma. La vittoria è andata alla ceca Koukalova con 4” sulla tedesca Dahlmeier, 25”1 sulla francese Chevalier. Quarta Vittozzi a 25”3 e quinta Federica Sanfilippo a 31”9.

«Lisa è stata semplicemente fantastica in questo inizio di Mondiale – dice il dt del biathlon Fisi Fvg, Mirco Romanin, che ha visto crescere la sappadina -. Lei che sulle gare a due serie non si è mai riuscita a esprimere ai massimi livelli ha dimostrato al mondo intero quanto sia cresciuta e quanto possa essere considerata un atleta di primissimo piano nel futuro prossimo in qualsiasi format. È ancora giovane e ha enormi margini».

Romanin, come detto, la conosce da quando ha mosso i suoi primi passi con gli sci ai piedi: «Ha sempre dimostrato fin da giovanissima di avere un gran carattere e sicuramente nell’inseguimento di domenica saprà esprimere il meglio di se stessa. La conosco troppo bene, ne sono certo. È stato bellissimo assistere alla gara assieme a tutti i ragazzi del settore aria compressa qui a Chiusa Pesio, dove nel week-end ci sarà la prima fase dei Campionati Italiani. Un esempio spettacolare per loro che sono ai primi approcci con questa fantastica disciplina». Lisa tornerà in pista domenica, per la 10 km a Inseguimento.

Domani, invece, sarà il turno di Giuseppe Montello, pronto al suo esordio iridato: l’azzurro sarà in gara nella 10 km Sprint maschile. Diretta prevista su Eurosport 1.

(FOTO TRATTA DA WWW.FISIFVG.ORG)

 

Potrebbero interessarti anche...