Stagione sugli sci al via in Fvg: dall’8 dicembre piste disponibili in due poli regionali

Se a Pramollo-Nassfeld la stagione sulla neve è pronta a partire già domani, anche in Friuli Venezia Giulia gli amanti dello sci si preparano alle prime discese. Pur in assenza di precipitazioni significative, gli impianti di innevamento artificiale hanno potuto lavorare – complici le temperature rigide – per offrire la possibilità di solcare le piste in due poli della nostra regione.

A partire da giovedì 8 dicembre, la stagione sciistica può così entrare nel vivo, almeno parzialmente. Nel dettaglio, a Tarvisio si potrà sciare dalle 9 alle 16 nei campi scuola serviti dalla seggiovia Duca d’Aosta, seggiovia Tschopfen, dalla sciovia e dai tappeti del campo scuola. I tracciati resteranno a disposizione non soltanto nel weekend fino all’11 dicembre, ma in seguito anche con apertura giornaliera. Da giovedì a domenica, inoltre, sarà attiva – sempre dalle 9 alle 16 – la telecabina del Lussari, a disposizione però solo dei pedoni che desiderano raggiungere il “magico” borgo del Monte Santo. La tariffa andata/ritorno è di 14 euro, importo che scende a 10.50 per le categorie alle quali si applica il ridotto.

A Forni di Sopra, da giovedì 8 a domenica 11 saranno aperti dalle 9 alle 16.30 i due tappeti in località Davost (Centrale e Campo scuola) con le relative piste Campo scuola e la parte finale della Cimacuta. Gli amanti dello sci nordico, invece, potranno godere dell’apertura dell’anello di fondo pista “Tagliamento” in località Santaviela, lungo 700 metri.

A Piancavallo, invece, l’operatività sarà limitata alla seggiovia Tremol 1, disponibile soltanto per i pedoni dall’8 all’11 dicembre con orario 9-16. Utilizzando l’impianto, si potrà raggiungere Baita Arneri (tariffa andata/ritorno 8 euro, ridotto 6 euro). Chi cerca divertimento e sensazioni forti, potrà trovare ciò che cerca grazie al bob su rotaia, a disposizione dalle 9.30 alle 13 e poi dalle 14 alle 16.

Nulla da fare, ancora, per i comprensori Ravascletto-Zoncolan, Sella Nevea e Sauris, dove sarà necessario aspettare condizioni nivometeorologiche più favorevoli.

Fino al 16 dicembre sono attive le tariffe di bassa stagione sull’acquisto degli skipass giornalieri e plurigiornalieri. A eccezione dei campi scuola di Tarvisio, che continueranno a essere aperti anche dal 12 dicembre in poi, i poli sciistici riapriranno sabato 17 e domenica 18 dicembre. Per informazioni in tempo reale e dettagliate è possibile consultare l’Infoneve presente sul sito www.promotur.org.

Potrebbero interessarti anche...