Sviluppo digitale applicato ai processi metallurgici: accordo tra Danieli e Università di Udine

Università di Udine e Danieli automation insieme per lo sviluppo digitale applicato ai processi metallurgici. Le due realtà hanno firmato un contratto di comodato alla presenza del rettore in carica Alberto De Toni e del neoeletto Roberto Pinton nonché del direttore generale dell’ateneo Massimo Di Silverio e dei direttori di dipartimento Marco Petti e Gianluca Foresti. Per Danieli Automation erano presenti Alessandro Ardesi, Ceo Danieli Automation e Marco Ometto, Evp Danieli Automation insieme ad Andrea Polo e Giacomini Alberto, R&D Danieli Automation e Gianluca Buoro, legale Danieli Automation.

Lo scopo principale dell’accordo è la creazione e l’allestimento di un laboratorio Danieli Automation all’interno dei locali dell’Università di Udine, creando in questo modo uno spazio specifico dedicato all’innovazione a stretto contatto con l’ateneo, dove si potranno fondere ricerca avanzata e consolidato know-how nell’ambito del processo metallurgico. Il laboratorio, che inizierà ad operare continuativamente dall’inizio del prossimo anno accademico, avrà una funzione multidisciplinare e si occuperà di tematiche quali automazione, robotica, controllo di processo e modellistica numerica, intelligenza artificiale e sistemi di potenza.

Il laboratorio potrà contare sulla presenza continuativa di tecnici altamente specializzati appartenenti al team di R&D Danieli Automation che fungeranno da tutor dei singoli casi agendo da facilitatori durante l'intero arco del processo di progettazione e realizzazione. L'obiettivo è di stimolare l’interesse di studenti, ricercatori e docenti alla ricerca di soluzioni concrete ai casi creando le opportunità per un rapido sviluppo e messa alla prova.

Il laboratorio rappresenta, nel panorama delle relazioni Università - Impresa, una interessante novità che trova consistenti sperimentazioni all'estero. L'iniziativa è destinata a riproporsi anche con altre aziende del territorio che sono in procinto di concludere l'iter con l'ateneo di Udine.