Tecnologia, Coppola (PD) a Pordenone: “Il benessere della nostra regione passa per l’innovazione”

Il deputato in visita al Polo Tecnologico di Pordenone: “La struttura aiuta le aziende nella trasformazione digitale e fornisce un ottimo servizio di assessment tecnologico”. "Il Polo Tecnologico di Pordenone 'Andrea Galvanina' è una realtà dinamica con aziende che hanno trovato il contesto giusto in cui crescere e svilupparsi: fornisce un ottimo servizio di assessment tecnologico che misura il posizionamento delle aziende rispetto agli assi fondamentali di industria 4.0 e le aiuta nella trasformazione digitale, che è la chiave del successo nel futuro prossimo". Ad affermarlo è il deputato friulano Paolo Coppola in visita alla struttura nel pomeriggio di lunedì 16 ottobre. Il Polo ospita al proprio interno oltre 50 imprese impegnate nei progetti di innovazione e trasferimento tecnologico. Accompagnato dal direttore Franco Scolari, Coppola ha potuto constatare di persona le attività di numerose aziende inserite in un hub pronto a offrire competenze e un sostegno per la ricerca di contributi economici. “Il sistema territoriale del Friuli Venezia Giulia – conclude Coppola - ha nei parchi scientifici e tecnologici della regione un punto di riferimento per la trasformazione digitale delle proprie aziende. Dobbiamo investire con maggiore decisione su questi temi che sono gli unici capaci di creare posti di lavoro duraturi e benessere per i cittadini della nostra regione”.