Travolto dal muletto alle Grafiche Tonutti mentre lavorava da solo, 36enne muore schiacciato

Infortunio mortale a Fagagna nello stabilimento Tonutti Tecniche Grafiche Spa dove un uomo di 36 anni è deceduto schiacciato dal muletto che presumibilmente conduceva lavorando da solo. Il gravissimo incidente  è accaduto poco prima delle 6 di questa mattina, martedì 8 maggio. Per cause in corso di accertamento da parte degli ispettori del lavoro dell'azienda sanitaria, dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Udine e della stazione di Fagagna e dei vigili del fuoco, intervenuti sul posto dopo l'allarme l'operaio è stato travolto dal carrello che nel momento del ribaltamento pare avesse le pale in alto con un carico pesante che avrebbe sbilanciato il mezzo.

La vittima  originaria di Caltanissetta, stava quindi movimentando la merce quando il muletto che stava utilizzando si è ribaltato schiacciandolo. Ad accorgersi di quanto successo il collega che gli doveva dare il cambio.  Assieme ad altri  colleghi richiamati dopo la scoperta di quanto accaduto, hanno subito cercato di aiutarlo e hanno chiamato il 112 ma per lui non c'era più nulla da fare Ai sanitari giunti da Udine con  una ambulanza e una automedica hanno tentato una rianimazione  ma le ferite riportate dal 36enne si sono rivelate fatali. Dell’infortunio mortale è stato subito informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine.