Udine: l’Inferno di Anà-thema porta il pubblico in castello

Nell’anno in cui ricorre il settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta, non si contano le proposte di ogni tipo dedicate a Dante Alighieri. Tuttavia, incontrare i personaggi dell'Inferno, oltre ovviamente ai due protagonisti, Dante stesso e Virgilio, in un luogo ricco di fascino come il castello di Udine non è mai successo.

Ed è Anà-Thema Teatro, ormai storica presenza dell'estate udinese con i suoi spettacoli itineranti a proporre, giovedì 17 giugno alle 21 “Inferno”, la nuova produzione estiva della compagnia dedicata a tutta la famiglia per la regia di Luca Ferri con l'assistenza di Tiziana Guidetti.

La bella Beatrice, il demoniaco Caronte, la dolce Francesca, il mitologico Minosse, l'iracondo conte Ugolino, l'eroico Ulisse e molti altri ancora, attenderanno il pubblico nei meandri più suggestivi del colle del castello udinese.

Gli spettatori, secondo l'ormai rodata formula proposta da Anà-Thema, saranno divisi in gruppi e accompagnato alle rispettive postazioni. Qui, a turno, faranno loro visita i protagonisti dello spettacolo per raccontare la propria storia e trasportarli nelle cupe atmosfere dell'Inferno dantesco.

In scena, Luca Ferri, Luca Marchioro, Alberto Fornasati, Claudio Del Toro, Massimiliano Kodric, Miriam Scalmana, Gaspare Del Vecchio e Martina Fabris. I costumi, vere e proprie opere d'arte, sono di Emmanuela Cossar e le illustrazioni di Massimiliano Riva. In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato.

La prenotazione è obbligatoria. I biglietti (10 euro e gratuiti per i bambini sotto i 3 anni) sono prenotabili telefonando ai numeri 3453146797 o 04321740499 oppure inviando una email all'indirizzo prenotazioni@anathemateatro.com