Udine: Università della terza età il prof. Paolo Pezzino parla dell’Italia dal 1943 al 1945

Nell’ambito del progetto regionale di cui sono partners l’Associazione Partigiani Osoppo e l’Università della Terza età Paolo Naliato di Udine organizzano quattro incontri per approfondire il periodo storico che va dal 1943 al 1945. Il primo di questi incontri si terrà domani mercoledì 29 novembre alle 17,30 presso l’aula magna della stessa UTE in viale Ungheria 18, (ex Seminario) con l’intervento del prof. Paolo Pezzino docente dell’Università di Pisa, che ripercorrerà gli eventi accaduti in Italia nel periodo cruciale che va dalla caduta del fascismo alla Liberazione.
Il professor Pezzino è uno dei più affermati conoscitori delle vicende legate alla Resistenza: ha collaborato infatti ai più importanti progetti di studio sulle stragi compiute dai Nazisti, diventando consulente dei Tribunali che hanno indagato su tali episodi e anche dello stesso Governo tedesco. Al tempo stesso è un profondo conoscitore della Resistenza al confine orientale tanto che l’APO lo ha avuto molte volte come relatore in convegni e cerimonie, ed è uno dei collaboratori incaricati di studiare la valorizzazione delle malghe di Porzus. Ad introdurre l’illustre ospite sarà il vice Presidente dell’APO dott. Roberto Volpetti mentre il benvenuto sarà porto dalla Presidente professoressa Letizia Burtulo.
L’ingresso è libero. Gli altri incontri si terranno a gennaio, febbraio e marzo sempre l’ultimo mercoledì del mese con l’intervento di esperti in storia del Novecento.

Potrebbero interessarti anche...