Un dicembre di appuntamenti a Ruda “San Nicolò e la strada di Levata. Lungo il cammino celeste”

Dal 4 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 si svolgerà nel comune di Ruda la 4° edizione di "San Nicolò e la Strada di Levata. Lungo il Cammino Celeste", ricco calendario di appuntamenti dedicati alla valorizzazione della Comunità e del territorio di Ruda.

Il sindaco Franco Lenarduzzi: "Con questo programma riteniamo di qualificare il tracciato di assoluta evidenza e vitalità che la comunità sa esprimere. Il comune di Ruda è fatto da sette paesi con grande identità storica e con un patrimonio culturale che può offrire molto in relazione al territorio. Collaborando con Fondazione Aquileia e con le altre realtà economiche e sociali riusciamo a recuperare e a rivivere le origini guardando al futuro".

Si inizierà con i festeggiamenti per Santa Barbara, nella località di Mortesins, con animazione per bambini e la celebrazione della Messa. Il 5 dicembre si celebrerà il trentennale del ritrovamento di oltre mille monete patriarcali, avvenuto durante l'attività di ristrutturazione della Chiesa dei Ss. Andrea e Anna di Perteole. Per l'occasione verrà inaugurata la mostra "Il Tesoro di Perteole", presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale.

Il 6 dicembre verrà festeggiato il Patrono della Comunità di Ruda. Alla mattina, nella frazione di San Nicolò, si celebrerà la Messa alla presenza di una delegazione di Cavalieri di Malta. Al pomeriggio, in Piazza Libertà a Ruda, canti, giochi, spettacoli e magia intratterranno adulti e bambini aspettando l'arrivo di San Nicolò e l'accensione dell'albero.

Sabato 7 dicembre, sempre dalla stessa piazza, partirà la Camminata Degustazione che porterà i partecipanti a conoscere gli angoli più significativi del territorio, attraverso un percorso culturale e enogastronomico tutto da scoprire. Domenica 8 dicembre l'attenzione si sposterà a Perteole dove verrà inaugurato il centenario Presepe Animato. Novità dell'anno è la prima edizione della Rassegna "I Presepi di Perteole", che vede la partecipazione di gruppi e di singoli all'allestimento di presepi che abbelliranno vari angoli della frazione.

Venerdì 20 dicembre sarà l'occasione per tornare in Piazza Libertà, animata da bancarelle di artigianato, di prodotti enogastronomici locali, di solidarietà e allietata dalla musica e da momenti di animazione. Il calendario si chiuderà il 6 gennaio 2020 con lo spegnimento dell'albero in piazza e il Pignarul in Ricreatorio Don Valeriano Lepre.

L'Assessore alla Cultura Lorenzo Fumo: "L'obiettivo dell'Amministrazione è stato creare un calendario che sapesse coniugare le anime della nostra Comunità, mostrando i punti di forza che caratterizzano da sempre il territorio, posto tra le città UNESCO di Palmanova e Aquileia. Questo mese sarà costellato inoltre da appuntamenti sportivi, musicali e corali. Un ringraziamento va alle Associazioni che hanno collaborato con noi per la messa a punto dell'evento."