Vitalizi: Liva (Pd), pronuncia Consulta per noi è significativa

“Non si fa il tifo per le sentenze né si giudicano dal grado di vicinanza con la propria opinione. Ciò chiarito, il fatto che la Corte Costituzionale abbia giudicato legittima, costituzionale, motivata e utile ai fini dell'equità e del contenimento della spesa pubblica il taglio dei vitalizi deciso nel 2015 nella consiliatura regionale Serracchiani è per noi significativo e ci conforta sul nostro buon operato di legislatori”. Lo afferma il componente della segreteria regionale Pd Fvg Renzo Liva, in merito alla pronuncia della Consulta che conferma costituzionalmente legittimo il  taglio ai vitalizi degli ex consiglieri regionali del Friuli Venezia Giulia, deciso con la legge regionale n.2 del 13 febbraio 2015. “Il già onorevole di Forza Italia avv. Paniz, attualmente nominato dal centrodestra a presidente di Autovie Venete – aggiunge Liva - non nasconde le sue preoccupazioni circa le possibili ricadute della sentenza sui più abbienti. Capiamo il problema ma allora come ora, senza alcun pregiudizio e nel pieno rispetto dello spirito e delle norme costituzionali, restiamo più sensibili alle ricadute sui meno abbienti”.