Guardie mediche In Carnia, Liguori (Cittadini) interroga sull’organizzazione aziendale del servizio

«Presenteremo un’interrogazione in merito all’organizzazione aziendale del servizio di continuità assistenziale nel territorio della Carnia». Così la consigliera regionale dei Cittadini, Simona Liguori. «Da tempo ci occupiamo del tema della situazione delle guardie mediche nei territori della regione e proponiamo tramite atti d'Aula soluzioni per intervenire a supporto di questi servizi essenziali in particolare nelle zone di montagna - aggiunge Liguori-. L'auspicato approssimarsi del termine dello stato di emergenza Covid impone di mettere mano velocemente alla riorganizzazione delle sedi di guardia medica nell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale».