81 anni fa l’attacco Italo-Tedesco alla Jugoslavia. L’anno scorso era stata inaugurata la mostra digitale permanente

Oggi è l'81° anniversario dell'avvio dell'invasione da parte dell'asse della Jugoslavia,  pezzo di storia fondamentale per capire l'evoluzione geopolitica dell'area balcanica. Già l'anno scorso in occasione dell’80° anniversario dell’attacco italo-tedesco alla Jugoslavia, l’Istituto nazionale Parri (già Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia), l’Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia ed il Dipartimento di scienze politiche e sociali dell’Università di Trieste allestirono  una mostra fotografica virtuale (eravamo in piena pandemia ndr) , dal titolo “A ferro e fuoco. L’occupazione italiana della Jugoslavia 1941-43”, visitabile a partire dal 6 aprile 2021 collegandosi al sito www.occupazioneitalianajugoslavia41-43.it. In calce l'articolo di FriuliSera del 5 aprile 2021 con l'interessante filmato divulgativo realizzato per la mostra.

A ferro e fuoco. L’occupazione italiana della Jugoslavia 1941-43. Presentata la mostra virtuale