Anche l’Associazione Nazionale Ex Deportati stigmatizza le nuove prove di squadrismo fascista a Roma e a Milano

"In queste ultime ore accadono fatti violenti che appaiono coordinati e preordinati: cortei di NO VAX, infiltrati da elementi di Forza Nuova chiaramente identificati, al grido fasullo di “Libertà, libertà” hanno assaltato e devastato la sede — non presidiata dalla Polizia - della CGIL Nazionale a Roma. A Milano un altro corteo ha sfondato il cordone della Polizia e occupato Piazza del Duomo. Un attacco alla democrazia che arriva dopo una serie di episodi di violenza organizzata in un crescendo di provocazioni e di sfide alla convivenza civile". Così in una nota l'Associazione Nazionale Ex Deportati stigmatizza le nuove prove di squadrismo fascista a Roma e a Milano.  "Oggi come un secolo fa i fascisti vanno all'assalto dei sindacati, delle libere associazioni, dei partiti, per imporre con la violenza le loro idee liberticide. L'ANED, memore del sacrificio di milioni di europei vittime dei precursori nazifascisti degli attuali criminali, denuncia con forza queste intollerabili violenze e chiama tutte le persone amanti della democrazia e della libertà a mobilitarsi contro le violenze fasciste e a difendere le libertà sancite dalla nostra Carta costituzionale. L’ANED aderisce alle manifestazioni convocate per condannare le violenze fasciste contro le sedi sindacali e democratiche.