Breakdance e danza contemporanea della compagnia Bellanda domani sera al Pasolini di Cervignano

Breakdance e danza contemporanea protagoniste domani sera - mercoledì 2 marzo - al Teatro Pasolini di Cervignano (inizio ore 20.45) con la compagnia Bellanda, fondata dal danzatore e coreografo friulano Giovanni Leonarduzzi, in arte Gava. Profumo d’acacia, nuova creazione della compagnia, è uno spettacolo in programma nell’ambito della stagione di teatro e danza a cura del CSS per l’Associazione culturale Teatro Pasolini e realizzato in collaborazione con ERT Ente Regionale Teatrale – Circuito multidisciplinare del FVG/ a.Artisti Associati – Gorizia. Dal friulano “biele ande”, Bellanda nasce nel 2012 per il desiderio del performer e danzatore di praticare un'evoluzione originale e personale della breakdance, attraverso una ricerca che dalle radici urban si spinge verso la danza contemporanea. Profumo d’acacia intreccia parole, musica e danza, facendo incontrare episodi di storia recente, memoria, tradizioni del Friuli, con visioni contemporanee. Balli popolari di festa si innestano in un movimento la cui matrice è la breakdance, una danza nata, creata e vissuta tra i giovani. E giovani sono anche i protagonisti di questo racconto, anime energiche, in un continuo bilico tra festa e lutto. Tra euforia e decadenza. Profumo d’acacia vede infatti in scena un ensemble di danzatori guidati dallo stesso Giovanni Leonarduzzi e che coinvolge Claudia Latini (anche assistente alla coreografia), Joseph Simon, Ludovica Ballarin, Tommaso Narcetti, Benedetta Agostinis, Pasquale Fortunato, Elisa Spina. Dramaturg è Carlo Massari, costumi Lia Claudia Latini, disegno luci Stefano Mazzanti. Per rafforzare la sua partitura coreografica, Giovani Leonarduzzi la fa accompagnare da musiche di Maurizio Cecatto e Emer Palquen per il Gruppo Musicale Folkloristico Val Resia e per Giulio Venier, ensemble che attinge e rielabora la musica tradizionale friulana e dell’Alta Resia. Biglietteria Teatro Pasolini: Cervignano, Piazza Indipendenza 34, tel. +39 0431 370273 - biglietteria@teatropasolini.it, martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00, giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00.

www.teatropasolini.it