Una gita alla scoperta delle opere meno note della città: Legambiente tra acque e opere architettoniche di Udine

Si terranno a novembre a Udine due appuntamenti organizzati da Legambiente FVG in collaborazione con il circolo locale “Laura Conti” di Udine. Gli appuntamenti mirano a far conoscere ai cittadini una parte dell’ambiente in cui vivono. L’associazione, infatti, fa dell’ambientalismo scientifico il suo cavallo di battaglia e del coinvolgimento attivo delle persone il suo punto di partenza.
Il primo appuntamento è fissato per giovedì 7 novembre, alle ore 17:30, presso Il Caffè dei Libri, in via Poscolle 65. Assieme ad un socio esperto di qualità delle acque, si parlerà appunto di questo elemento, non solo prezioso, ma vitale. Immaginiamo, infatti, che l’acqua sia sempre pulita e disponibile, ma non è così: sprechi, inquinamento e sostanze chimiche la mettono a repentaglio. Messe da parte le formule del classico convegno, se ne parlerà in maniera informale e con un bicchiere in mano.
Si svolgerà invece sabato 16 novembre una gita tra le opere architettoniche di Udine, un viaggio tra i luoghi meno noti e di cui difficilmente si tratta nei libri di scuola. Sarà la socia del circolo e architetto Giulia Paron a guidare i partecipanti tra alcuni edifici novecenteschi della nostra città: luoghi carichi di storia e significati, davanti a cui spesso passeggiamo, ma che guardiamo con indifferenza. L’appuntamento è per le ore 11:00 in Piazza XX Settembre, all’incrocio con Via Cesare Battisti. La gita durerà circa un’ora ed è adatta anche a persone con disabilità e bambini.
Gli eventi sono a partecipazione libera e gratuita. Sono inseriti nell’ambito del progetto nazionale Volontari per Natura, che mira a coinvolgere i cittadini, specialmente i più giovani, nella tutela del proprio territorio attraverso attività di citizen science.

Potrebbero interessarti anche...