A Trieste è nata la lista Sinistra in comune/Levica che si presenterà alle elezioni comunali

Con un comunicato stampa è stata annunciata a Trieste la nascita della lista Sinistra in comune/Levica che si presenterà alle elezioni comunali del 3-4 ottobre 2021 a patto che si riescano a raccogliere 130 firme autenticate entro lunedì prossimo, risultato, si legge nella  nota che fa appello ai cittadini, non è scontato. I luoghi e gli orari per la raccolta delle firme e per la presentazione della lista. sono: Giovedì 26 Agosto in via Tarabochia 3 (1° piano sede di Rifondazione Comunista) dalle 13 alle 17 e Venerdì 27 Agosto alla Casa del Popolo di Ponziana (v.Ponziana 14) dalle ore 17 alle ore 20.

Giovedì dalle 18 in poi presso la Casa del Popolo di Sottolongera è anche previsto un incontro con e tra i candidati della lista per  programmare la campagna elettorale. La lista , si legge ancora nella nota,  è "l'unica presenza esplicitamente di sinistra alle prossime amministrative triestine ed è frutto della convergenza del Partito della Rifondazione Comunista, di Sinistra Anticapitalista  di molti candidati indipendenti, ma attivi - e spesso noti - per il loro impegno nella sinistra e/o nei conflitti sociali". La lista si definisce anticapitalista antifascista, antirazzista e antisessista e vuole rappresentare esplicitamente gli interessi delle classi sociali meno abbienti. Sinistra in comune/Levica è in coalizione con la lista dei Verdi a sostegno della candidata sindaca Tiziana Cimolino(Verdi).

Programma SiC Trieste 1.5.1